Anatomia settoria

- Analisi dell’incidenza delle varianti anatomiche condotta attraverso la pratica settoria, con particolare riferimento all’aspetto organogenetico e alle implicazioni cliniche (es. studio delle varianti anatomiche di ipo- e retrotimpano dell’orecchio medio tramite valutazione endoscopica) - Studio del basicranio tramite accesso ventrale (trans nasale) con endoscopio 3D - Test su cadavere di tecnologie innovative mininvasive e robotiche e simulazione di interventi complessi.

Settore ERC del gruppo:

LS5_1 - Neuroanatomy and neurophysiology

Componenti del Gruppo

Anna Maria Billi

Professoressa associata confermata

Lucio Ildebrando Cocco

Professore ordinario

Giulia Ramazzotti

Professoressa associata

Stefano Ratti

Professore associato

Alessandra Ruggeri

Professoressa associata confermata

Altro Personale

Mariani Giulia Adalgisa, Tecnico Unibo Cat D, Mongiorgi Sara, Tecnico Unibo Cat C, Orsini Ester, Tecnico Unibo Cat. C, Quaranta Marilisa, Tecnico Unibo Cat. C

Tipo Gruppo

RICERCA AMBITO DISCIPLINARE

Note:

- Progetti finanziati da: Fondi MIUR-PRIN 2015 e 2017; Fondi CARISBO 2019, 2020, 2021.

- Fondo SALASETTOR

Responsabile