Centro cefalee

Studi clinici, neurofisiologici e molecolari delle cefalee primarie e secondarie

Settore ERC del gruppo

LS5_7 Neurological disorders (e.g. neurodegenerative diseases, seizures)

Componenti del Gruppo

Pietro Cortelli

Professore ordinario

Giulia Giannini

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

Giulia Pierangeli

Ricercatrice confermata

Altro Personale:

CEVOLI Sabina (Dirigente Medico IRCCS-ISNB)

FAVONI Valentina (Specialista ambulatoriale convenzionato branca neurologia IRCCS-ISNB)

MASCARELLA DAVIDE (Medico in formazione specialistica in Neurologia Unibo)

MATTEO ELEONORA (Medico in formazione specialistica in Neurologia Unibo)

PANZERA IVAN (Medico in formazione specialistica in Neurologia Unibo)

QUATTROCCHI SILVIA (Medico in formazione specialistica in Neurologia Unibo)

GARAGNANI Paolo (Professore associato Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale)

Ambito di ricerca

Neurologia, Neurochirurgia e Neuropsichiatria Infantile

Ambito disciplinare

Cefalee, neurofisiologia e biologia molecolare

Note

L’attività di ricerca sul dolore cefalico è volta allo studio delle basi fisiopatologiche e genetiche delle principali forme di cefalea primaria. Una particolare attenzione viene posta allo studio degli aspetti clinici, psicofisiologici, diagnostici e terapeutici delle cefalee e della loro cronicizzazione

Linee di ricerca

  1. Valutazione del carico allostatico, delle rappresentazioni e dei comportamenti di malattia come possibili fattori di progressione dell’emicrania da episodica a cronica
  2. l ruolo delle Scienze Omiche nell'Emicrania, nella Cefalea a Grappolo e nella Medication Overuse Headache (studio OMIGRAINE)
  3. Progetto per la costituzione di un registro nazionale dell’emicrania (ITALIAN MIGRAINE REGISTRY-I-GRAIN NEW)
  4. Studio osservazionale prospettico sull’effetto del blocco anestetico del nervo grande nei pazienti con cefalea a grappolo
  5. Terapia biologica dell’emicrania: studi osservazionali, “real life”, sull’utilizzo degli anticorpi monoclonali anti-CGRP nel trattamento preventivo dell’emicrania episodica e cronica
  6. Studio di fase 4, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, a gruppi paralleli, finalizzato a valutare l’efficacia e la sicurezza di erenumab in adulti con emicrania cronica e cefalea da uso eccessivo di farmaci. Promotore AMGEN
  7. Valutazione approfondita sull’efficacia di erenumab nei soggetti con emicrania episodica ad alta frequenza e fallimento terapeutico con almeno 1 trattamento preventivo: uno studio di fase IV globale, in doppio cieco, controllato con placebo. Promotore: AMGEN
  8. Studio controllato con placebo, interventistico, randomizzato, in doppio cieco, a gruppi paralleli, con un periodo di estensione per valutare l’efficacia e la sicurezza di eptinezumab per la prevenzione dell’emicrania in pazienti con precedenti trattamenti preventivi che non hanno avuto successo. Promotore: LundbecK
  9. Studio interventistico, randomizzato, in doppio cieco, a gruppi paralleli, controllato con placebo ad avvio ritardato per valutare l'efficacia e la sicurezza di eptinezumab in pazienti con cefalea a grappolo episodica. Promotore: LundbecK Studio interventistico, in aperto, a dose fissa su più somministrazioni per valutare il trattamento a lungo termine con eptinezumab in pazienti con cefalea a grappolo cronica. Promotore: LundbecK
  10. Studio di fase 3, randomizzato, in doppio cieco, controllato verso placebo, a gruppi paralleli, multicentrico, teso a valutare l’efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di atogepant per via orale per la profilassi dell’emicrania in partecipanti con emicrania episodica che in precedenza non hanno risposto a trattamenti con 2 delle 4 classi di agenti profilattici per via orale (ELEVATE). Promotore: Allergan
  11. Livelli di CGRP sierici nei pazienti affetti da emicrania prima e dopo trattamento con Agopuntura (Acu-CGRP Study)
  12. Studio pilota randomizzato controllato sull’effetto della meditazione sulla qualità di vita dei pazienti emicranici

 

Responsabile